Il 27 settembre al termine dei lavori della Convention FEDART di Riccione, il Consiglio Direttivo della Federazione unitaria dei Confidi ha eletto ADELIO FERRARI, nuovo Presidentte Nazionale FEDART Fidi.

Stamane in tutti gli uffici del nostro Confidi traspare l’orgoglio e la grande soddisfazione per l’avvenuta elezione – lo scorso sabato a Riccione da parte del Consiglio direttivo della Federazione unitaria dei Confidi dell’artigianato e delle p.m.i. – del dott. ADELIO GIORGIO FERRARI quale nuovo Presidente nazionale FEDART Fidi.

ADELIO FERRARI è stato eletto, con l’unanimità dei voti da parte dei rappresentanti dei Confidi e delle Confederazioni dell’Artigianato e delle P.m.i. partecipanti al voto, in occasione della prima riunione del rinnovato Consiglio direttivo della Federazione.

Adelio Ferrari, 52 anni, laureato in scienze agrarie e residente a Sarezzano in provincia di Alessandria, è un imprenditore che opera da anni, quale amministratore, in aziende del settore della climatizzazione e sicurezza nei luoghi di lavoro, insieme al fratello Flavio. Ha ricoperto numerosi incarichi pubblici ed imprenditoriali; attualmente – oltre che esponente di Confartigianato Imprese con incarichi a livello provinciale (presidente della Confartigianato provinciale di Alessandria), regionale (Vice Presidente vicario di Confartigianato Imprese Piemonte) e nazionale (consigliere nazionale dell’Associazione) – è Vice Presidente della Camera di Commercio di Alessandria con delega al Credito e, dall’aprile 2012, è Presidente di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a., uno dei maggiori Confidi aderenti a FEDART ed uno dei principali intermediari finanziari vigilati da Banca Italia a livello nazionale nel mercato della garanzia.

I Confidi, nella crisi economica, sono stati e sono determinanti al fine di favorire l’accesso al credito di molte piccole e piccolissime imprese, assicurandone in molti casi la sopravvivenza – ha osservato Ferrari che prosegue – Ora il nostro sistema si trova di fronte a nuove importanti sfide, decisive per poter continuare a svolgere con efficacia la propria mission a fianco delle piccole medie imprese“.
Ringrazio tutti coloro che mi hanno concesso la fiducia: l’impegno della Federazione e mio personale – ha concluso Ferrari – sarà quello di rappresentare e orientare l’attività dei Confidi aderenti a Fedart per il conseguimento degli obiettivi strategici evidenziati durante i lavori della Convention, valorizzandone nel contempo la natura mutualistica e la matrice associativa che li caratterizza“.

Ufficio Stampa Confartigianato Fidi s.c.p.a.

Scarica il comunicato stampa in PDF: Comunicato Stampa del 29 09 2014