C O M U N I C A T O S T A M P A del 14.11.2018

CONFIDARE S.C.P.A. ADERISCE AL FONDO DI GARANZIA “EMERGENZA PONTE MORANDI” E DESTINA UNO SPECIFICO
PLAFOND A FAVORE DELLE IMPRESE GENOVESI


La Regione Liguria – tramite la Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico – FI.L.S.E. S.p.A. -, con D.G.R. del 19 settembre 2018, ha istituito uno specifico Fondo di Garanzia a supporto delle PMI coinvolte nel crollo del Ponte Morandi di Genova del 14 agosto scorso.
Con l’intento di sostenere le imprese colpite, direttamente ed indirettamente, da questo tragico evento, il C.d.A. di CONFIDARE S.C.p.A., riunitosi il 9 novembre u.s., ha deliberato di aderire al Fondo di Garanzia “Emergenza Ponte Morandi” stanziando uno specifico plafond di 500 mila euro di
garanzie agevolate.
A tale operazione si aggiunge circa un milione di euro di finanziamenti con garanzie a costo ridotto – grazie all’utilizzo del contributo della nuova Legge di Stabilità – già destinate nelle settimane scorse dal nostro Confidi a favore delle imprese liguri.
L’ammissione ai benefici del Fondo di Garanzia della Regione Liguria consente la possibilità di accedere a due linee di intervento, una in accesso diretto rivolta al sistema bancario ed una in controgaranzia rivolta ai confidi convenzionati, entrambe nella misura dell’80%, volte a finanziare il circolante delle imprese in difficoltà a seguito del crollo del Ponte Morandi. La dotazione finanziaria complessiva messa a disposizione dal Fondo ammonta a 2 milioni di euro e le domande di finanziamento, di importo compreso tra 10.000 euro e 180.000 euro, potranno essere inoltrate entro il 30 settembre 2019.
CONFIDARE S.C.p.A. – come ricordano il Presidente Ferrari ed il Direttore Generale Caramanna – che da tempo ha avviato uno specifico investimento in termini di risorse umane appositamente dedicate per incrementare l’operatività commerciale in Liguria, con questa operazione desidera confermarsi un punto di riferimento per la rinascita e lo sviluppo futuro delle micro, Piccole e Medie Imprese liguri e
genovesi danneggiate.

Ufficio Stampa di CONFIDARE S.C.p.A.

Scarica il Comunicato Stampa