Finanza Agevolata

Regione Piemonte

BANDO SC-UP
Supporto ai programmi di consolidamento e crescita delle start up piemontesi, a rafforzamento e integrazione dei progetti di investimento da parte di soci e/o investitori terzi.

La finalità è sostenere, attraverso l’erogazione di una sovvenzione a fondo perduto, la realizzazione di programmi di investimento e sviluppo imprenditoriale da parte di start up innovative di piccola dimensione, nell’ambito di operazioni di aumento di capitale, a rafforzamento e integrazione dei progetti di investimento da parte di soci e/o investitori terzi.

Visualizza la scheda

 


L.R. 18/99 Turismo

BENEFICIARI:

 PMI ed ENTI no profit operanti in forma singola.

I soggetti devono rispettare i seguenti requisiti:

  • essere iscritti al registro imprese presso la CCIAA competente e avere un’unità operativa attiva in Piemonte;
  • non in difficoltà, in liquidazione oppure assoggettati a procedura concorsuale o ad altre procedure da sovraindebitamento e che non ne ricorrano le condizioni;
  • operare con codice ATECO 2007 prevalente ammissibile da Bando (tabella riportata in calce).

FINALITA’:

Favorire lo sviluppo, il potenziamento e la qualificazione dell’offerta turistica piemontese, attraverso un sostegno finanziario e di una sovvenzione a fondo perduto, per la creazione di nuove strutture ricettive e il miglioramento del patrimonio ricettivo esistente, degli impianti e delle attrezzature per il turismo.

Visualizza la scheda

 


L.R. 34/04

Sostegno agli investimenti per lo sviluppo delle imprese e per l’ammodernamento e innovazione dei processi produttivi

BENEFICIARI:

Micro, Piccole Medie e Grandi Imprese, in qualunque forma costituite (escluse le cooperative), iscritte presso la CCIAA, con codice Ateco ammissibile da Bando (tabella riportata in calce) e con sede o unità locale operativa attiva in Piemonte, o da attivare alla conclusione del progetto.

FINALITA’:

Supportare gli investimenti e sostenere l’accesso al credito delle MPMI e delle grandi imprese piemontesi, mediante l’erogazione di un sostegno finanziario e di una sovvenzione a fondo perduto, finalizzati alla realizzazione di progetti di investimento, sviluppo, consolidamento e per le connesse necessità di scorte.

Agevolare, mediante l’erogazione di una sovvenzione a fondo perduto, anche i progetti di investimento finanziati ai sensi del Bando POR FESR 14/20 – Asse III – Azione III.3c.1.1 – “Fondo agevolazioni per le PMI”.

Linea A                      per le micro, piccole e medie imprese

Linea B            per le grandi imprese

Per entrambe le linee sono ammissibili gli interventi legati allo sviluppo ed all’operatività dell’impresa di importo minimo pari a:

  • € 25.000,00 per micro e piccole imprese;
  • € 250.000,00 per le medie imprese;
  • € 500.000,00 per le grandi imprese.

Visualizza la scheda